Home » DIABETE INSIPIDO

DIABETE INSIPIDO

 - Endocrinologiaonline

Il diabete insipido è una patologia caratterizzata da emissione di elevate quantità di urine (poliuria); questo comporta un aumento della sete, con conseguente ingestione di grosse quantità di liquidi (polididpsia). 

 
CAUSE:

 
-Diabete insipido centrale, dovuto a carenza di ADH, un ormone prodotto nella regione ipotalamo-ipofisaria, che ha il compito di che regolare il riassorbimento di una parte di filtrato glomerulare nei reni.
-Diabete insipido nefrogenico, causato dalla mancata risposta  renale all’azione dell’ADH.

Va poi menzionata la polidipsia psicogena o potomania, un disturbo non organico, che si presenta con il quadro clinico del diabete insipido dal quale è talvolta difficile da distinguere se non eseguendo test dinamici come il test dell’assetamento

DIABETE INSIPIDO CENTRALE
Si distinguono  forme acquisite e forme idoptaiche
-Le forme acquisite, sono spesso secondarie a traumi, infezioni, tumori o ad interventi chirurgici dell'area ipotalamo-ipofisaria; 

 -Le forme idiopatiche sono di solito di solito familiari e si associano a specifici difetti genetici.

DIABETE INSIPIDO NEFROGENICO
E’ dovuto alla resistenza  renale all’azione dell’ADH.
Anche qui distinguiamo una forma congenita ed una acquisita.

QUADRO CLINICO.
E’ caratterizzato da polidipsia (assunzione di molti liquidi) e poliuria (emissione di grosse quantità di urine). Le urine sono tipicamente "diluite", ossia hanno una bassa osmolarità. 
.

DIAGNOSI.
Importante è la valutazione della osmolarità plasmatici e di quella urinaria. Nel diabete insipido l’osmolarità urinaria è sempre inferiore a quella plasmatica. Talvolta, può rendersi necessario eseguire dei test dinamici.

TERAPIA
Anzitutto va detto che  il paziente deve poter bere liberamente.
Nel diabete insipido centrale la terapia prevede l’uso della desmopressina (DDAVP), un analogo sintetico dell’ADH. Si somministra per via nasale (5-20 µg  ogni 12 ore) o per via orale (0,1-0,2 mg 1-3 volte al giorno). Nel caso di diabete insipido nefrogenico, invece, è importante curare la patologia renale che ne è la causa.

 

Secondo studio medico:Via Tacito, 7 (zona Cola di Rienzo)00193 Roma RMP.IVA: 09760770587
Endocrinologiaonline

NOVITA': DIETA PROTEICA Dimagrire in modo semplice, senza farmaci e senza soffrire la fame. ADATTA ANCHE A VEGANI

LA TIROIDE E LE SUE PATOLOGIE

LA TIROIDE E LE SUE PATOLOGIE - Endocrinologiaonline

Un libro semplice, adatto a tutti. ACQUISTA